fbpx

Questa categoria del nostro blog consiste nel condividere le ricette di altri blog del mondo WordPress. La ricetta di oggi è del blog #sardefinocchietto

Fino a non molto tempo fa non avevo mai cucinato i fagioli freschi, devo la loro conoscenza ad una carissima amica che durante una vacanza in Calabria me li ha fatti conoscere, sono piaciuti molto sia a me che a mio marito pertanto  ogni volta che mi capita di trovarli li compro, qui dalle mie parti non si vedono spesso, li sgrano e li congelo per averli pronti anche fuori stagione, il sapore cambia rispetto a quelli secchi che sono ugualmente buoni ma richiedono una cottura più lunga.

Quando devo fare pasta e fagioli sia freschi che secchi se posso mi piace preparare la pasta fresca. Eccovi la ricetta, la mia amica cuoce la pasta a parte e poi la condisce con i fagioli io preferisco cuocere la pasta nella pentola con i fagioli allungando man mano il sugo con acqua calda  l’unica attenzione unirla a poco a poco non deve risultare brodosa. Per le fredde giornate invernali penso sia perfetta.

Ingredienti:

  • Fagioli freschi se di stagione oppure congelati.
  • Pasta corta, non molto grande.
  • Qualche pomodorino tagliato a pezzetti.
  • Abbondante sedano
  • Cipolla
  • Sale, pepe, olio evo

Preparazione:

Sgranare i fagioli, metterli in pentola con il  pomodoro tagliato a pezzetti, il sedano pulito dai filamenti e tagliato pure a pezzetti, la cipolla tritata, poco olio evo, far insaporire un po’ scuotendo la pentola poi aggiungere un po’ d’acqua calda e portare a cottura.

Al momento di cuocere la pasta versare nella pentola dei fagioli un po’ d’acqua calda portarla a bollore e unisco la pasta e la porto a cottura unendo piano piano l’acqua che occorre, a cottura aggiustare di sale, dare una bella macinata di pepe e finire con un giro d’olio a crudo.

 

via Pasta e fagioli — sarde e finocchietto

Un pensiero su “REBLOG: Sardefinocchietto”

Rispondi